Rockwell Automation: Emerson Electric rilancia a 29 mld di dollari

0
237

Emerson Electric ha alzato l’offerta per l’acquisto di Rockwell Automation a circa 29 miliardi di dollari contro i 27.6 miliardi messi sul piatto in precedenza.

Emerson Electric non molla e, pur di riuscire a mettere le mani sulla rivale Rockwell Automation, è disposta ad aumentare l’offerta di acquisto che darebbe vita a un gigante del settore dell’automazione industriale. In una lettera inviata all’amministratore delegato di Rockwell, Blake Moret, Emerson si è dichiarata disponibile ad arrivare fino a 225 dollari per azione, il 60% in contante e il 40% in azioni, per un valore complessivo di circa 29 miliardi di dollari. E’ la terza volta che il gruppo alza la posta: ad agosto era partita con 200 dollari per azione e a ottobre aveva portato la cifra a 215 dollari. Entrambe le proposte erano state respinte al mittente da Rockwell, che non aveva neppure accettato di sedere al tavolo delle trattative. In questo caso, invece, la compagnia sembra più possibilisa e in una nota ha spiegato che il consiglio di amministrazione “valuterà attentamente la proposta di Emerson per decidere il da farsi nel migliore interesse della società e degli azioisti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here