Sandvik Coromant, “genius loci”

0
148

Il 2017 è l’anno in cui Sandvik Coromant, multinazionale svedese specializzata in soluzioni per la lavorazione dei materiali metallici e in utensili da taglio, compie 75 anni. E per l’occasione presenta alcune importanti novità.

Per gli antichi romani, alcuni luoghi erano magici, pervasi da uno spirito in grado di influire sulle vicende umane e di guidare le azioni degli uomini che si trovavano in quei luoghi. Una leggenda, certo, ma che sembra avere un certo fondo di verità se si pensa a certi ambienti che hanno visto effettivamente le persone che li abitavano progredire e fare grandi cose.

Anche Sandviken, in Svezia, una cittadina nell’entroterra del Golfo di Botnia, sembra avere il suo “genius loci” che spinge all’innovazione e all’imprenditorialità. Fu a Sandviken che Goran Goransson ha impiantato una fonderia, verso la metà del XIX secolo, che lavorava secondo il metodo Bessemer, la tecnica più moderna a quell’epoca per la produzione in un solo passaggio di acciaio a partire da ghisa fusa. Fu così che nacque Sandvik e in seguito Sandvik Coromant.

Continua a leggere l’articolo all’interno dello sfogliabile, da pagina 48: https://goo.gl/gA1XBJ.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here