Selva Antonio e i gioielli della meccanica

0
206

Sarà che l’ottone somiglia molto al più nobile oro, o, forse, per la bellezza estetica della maggior parte dei piccoli componenti meccanici che escono dall’officina, sta di fatto che la produzione della torneria incontrata nel lecchese, riservata a molteplici comparti industriali, potrebbe essere facilmente scambiata per raffinati monili da esibire in vetrina. Del resto, si sa, la meccanica sa essere davvero preziosa!

Chi ritiene che le lavorazioni ad asportazione di truciolo siano una prerogativa, se non del tutto, quasi esclusivamente maschile, basando tale giudizio su ciò che di norma si osserva nelle officine meccaniche, sicuramente rimarrà molto stupito, del pari di come lo siamo stati noi, nel constatare che alla Selva Antonio & C. s.n.c. di Primaluna (LC), realtà di consolidata e riconosciuta esperienza nel campo torneria automatica di precisione, più del 50% del personale è costituito da rappresentanti del gentil sesso, le quali ricoprono pure ruoli chiave, fra cui quello di responsabile produzione. Una formazione, per niente casuale, bensì nata da precise motivazioni spiegate dai due contitolari, Pier Paolo Selva e la sorella, Raffaella. Quest’ultima, fermamente convinta che, anche fra le macchine utensili, le donne hanno una marcia in più!

Continua a leggere l’articolo all’interno dello sfogliabile, da pagina 74: http://pixelbook.tecnichenuove.com/newsstand/macchineutensili/viewer/7a9fcc1ce551af0c37c9d0a08e87593c/.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here