Universal Robots, Von Hollen presidente al posto di Krog Iversen

0
2

jurgen-von-hollenUniversal Robots, controllata del gruppo Teradyne specializzata nella progettazione e nella produzione di robot collaborativi, ha nominato oggi Jürgen Von Hollen presidente con effetto immediato. Il manager succede a Enrico Krog Iversen, che ha ceduto il posto a giugno 2016 per perseguire altri interessi.

Von Hollen è stato recentemente executive president della divisione Engineering Solutions, che comprende il business Automation & Controls di Bilfinger SE, una società di Ingegneria e servizi con sede a Mannheim, in Germania. Durante la sua esperienza in Bilfinger, è stato responsabile di uno staff globale di circa 10 mila persone con un fatturato di oltre 1 miliardo di euro. Il nuovo numero uno di Universal Robots ha iniziato la sua carriera con Daimler-Benz Aerospace e ha ricoperto ruoli dirigenziali presso Daimler-Chrysler Services, Deutsche Telecom e Pentair.

Siamo lieti di avere Jürgen alla guida di Universal Robots in questo periodo di crescita esplosiva – ha commentato Mark Jagiela, ceo di Teradyne. L’esperienza di Jürgen nello sviluppare e gestire team internazionali al servizio di una vasta gamma di clienti in ogni tipologia di settore è enormemente importante mentre guidiamo l’adozione di cobots facili da usare, sicuri, ed economici in tutto il mondo“.

Sono entusiasta di entrare nella squadra di Universal Robots perchè lavora per rimodellare radicalmente l’automazione in tutta l’economia globale – ha dichiarato Von Hollen. L’opportunità di guidare ed espandere un’organizzazione di questo livello, ad alto potenziale e con forti prospettive di crescita a lungo termine, è molto rara. Non vedo l’ora di lavorare con i nostri distributori, partner e clienti in tutto il mondo, per realizzare il pieno potenziale di robot collaborativi nei giorni a venire“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here