SMC migliora la praticità del suo eiettore per vuoto ZH

0
37
_Y6R9814.JPG

SMC ha rinnovato l’eiettore per vuoto con attacchi su corpo ZH rendendolo più compatto, flessibile nel montaggio e compatibile con una vasta gamma di applicazioni.

Grazie alla riduzione sia della lunghezza totale (-11%), sia dell’altezza dell’attacco (-25%), e alla maggiore leggerezza (-74%), la serie ZH presenta ora ingombri limitati e riduce i momenti d’inerzia in caso di montaggio su macchinari mobili, come possono essere i bracci robotici.

Per l’eiettore sono disponibili quattro opzioni di montaggio: diretto, squadretta standard, squadretta a L e guida DIN. Il silenziatore e la squadretta standard vengono forniti opzionalmente, mentre gli anelli di rilascio di colore diverso per le versioni in millimetri (grigio chiaro) e in pollici (arancione) semplificano l’identificazione del prodotto.

Ci adoperiamo continuamente per mettere a disposizione della clientela soluzioni all’avanguardia, e la rinnovata serie ZH ne è una testimonianza – spiega Marino Colombo, product manager di SMC. Utilizzando questo nuovo modello, i progettisti specializzati in macchine per la produzione e l’assemblaggio di apparecchiature potranno avvalersi di numerosi vantaggi, tra cui una maggiore capacità di aspirazione e un’adattabilità a diverse condizioni d’installazione, disponendo di un’ampia combinazione di connessioni: dai raccordi istantanei agli attacchi filettati“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here