SKF sigla un contratto di fornitura biennale con CMPC

0
203

cmpc insideSKF ha consolidato ulteriormente la sua presenza in America Latina con un contratto biennale per la fornitura di una vasta gamma di cuscinetti e servizi di supporto alla CMPC, una delle principali realtà cilene nel settore carta e cellulosa.

CMPC è uno dei più importanti produttori di cellulosa, carta tissue e altri prodotti in carta a livello globale. La compagnia dispone di strutture in otto paesi in America Latina, impiega oltre 17 mila dipendenti ed esporta in tutto il mondo.

Le strutture CMPC in America Latina comprendono piantagioni forestali estensive e gestite in maniera sostenibile, oltre a una serie di segherie, siti di produzione per cellulosa, cartoni da imballaggio, cartone ondulato, compensato e carta tissue.

CMPC opera con forte orientamento a qualità ed efficienza e l’affidabilità di ogni sistema di produzione costituisce un elemento critico. Francisco Javier Morales, assistant manager presso CMPC, spiega: “Ci muoviamo secondo un modello di business snello e le nostre linee di produzione sono ottimizzate per aumentare al massimo la produttività nella maniera più efficiente, sostenibile e sicura possibile. Lavoriamo quindi a stretto contatto con i nostri fornitori, al fine di assicurare che questa filosofia si rifletta nella catena di fornitura e per consolidare le relazioni commerciali con partner strategici come SKF”.

In base al nuovo accordo tra CMPC ed SKF, quest’ultima fornirà cuscinetti, supporti e accessori per tutte le strutture del gruppo in Cile. L’assortimento di soluzioni fornite da SKF comprende: cuscinetti orientabili a rulli, cuscinetti radiali a sfere, cuscinetti a rulli cilindrici, cuscinetti orientabili a sfere e cuscinetti toroidali a rulli CARB, oltre a una varietà di prodotti per moto lineare e di tenuta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here