Computer Aided Engineering: la quinta di MSC Apex

0
123
Identify and target features to remove based on feature type and dimentions.

MSC Software Corporation ha annunciato la quinta versione della piattaforma CAE Apex. La versione Eagle include: la quinta versione di MSC Apex Modeler, la soluzione di modellazione e creazione di mesh specifica per il CAE che velocizza il processo di pulitura, semplificazione e meshatura del CAD; la terza versione di MSC Apex Structures, un add-on a MSC Apex Modeler che trasforma Apex in una soluzione per il calcolo strutturale completamente integrata e generativa.

La nuova Eagle offre strategie innovative per il processo di modellazione e validazione di assiemi complessi, con l’introduzione di nuovi tipi di connessioni e rappresentazioni di parti. Queste nuove funzioni sono completamente integrate nella struttura di MSC Apex, che supporta la rigenerazione automatica dei risultati di simulazione quando vengono apportate modifiche alla geometria della parte o al layout dell’assieme.

Oltre al supporto per gli elementi shell (2D) e le mesh tetraedriche ed esaedriche (3D), la quinta versione propone ora il supporto per massa discreta e inerzia rotazionale (0D), nonché per gli elementi beam (1D). I nuovi tipi di connessioni comprendono elementi rigidi, molle e connessioni tie dipendenti dalla mesh, che vanno ad aggiungersi alle attuali connessioni glue indipendenti.

Telai per il settore automobilistico, strutture rinforzate per fusoliera e ali nell’industria aerospaziale, realizzazione di assiemi saldati nella cantieristica navale, assiemi di grandi dimensioni con elementi di fissaggio per aziende che producono macchinari pesanti e attrezzature sono solo alcuni esempi delle possibili applicazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here