Ricerca e sviluppo in Valle d’Aosta

0
34

ricerca e sviluppo genericEnte erogatore

Regione Valle d’Aosta

 

A chi è rivolto

Piccole, medie e grandi imprese con sede nella Regione Valle d’Aosta

 

Finalità

Il bando finanzia le attività di ricerca industriale e sviluppo sperimentale di nuovi prodotti, processi produttivi o servizi delle imprese industriali con almeno 10 dipendenti.

Per la realizzazione dei progetti di ricerca potranno essere riconosciute solo le spese quietanzate effettivamente necessarie per il progetto, sostenute per attività effettuate nel periodo di svolgimento del progetto di ricerca e, comunque, dopo la comunicazione alla Regione dell’accettazione del contributo e dell’avvenuto avvio del progetto.

Sono ammissibili a contributo le spese sostenute per: il personale impiegato per il progetto di ricerca; gli strumenti e le attrezzature di nuovo acquisto nella misura e per il periodo in cui sono utilizzati nel progetto di ricerca; i materiali per la ricerca; le consulenze di ricerca; la ricerca contrattuale, le competenze tecniche e i brevetti; le spese generali supplementari derivanti direttamente dal progetto di ricerca; i recuperi.

 

Caratteristiche degli interventi finanziabili e intensità di finanziamento

I contributi concedibili a ogni beneficiario non potranno superare i seguenti massimali di importo:
500 mila euro per le grandi imprese;
250 mila euro per le medie imprese;
150 mila euero per le piccole imprese.

Per le imprese insediate nell’area industriale Cogne di Aosta e nella pépinière d’entreprises di Pont-Saint-Martin, i contributi concedibili a ogni beneficiario non potranno superare i seguenti massimali di importo:
600 mila euro per le grandi imprese;
300 mila euro per le medie imprese;
180 mila euro per le piccole imprese.

Alle attività che presentano una variazione positiva del fatturato, o, in alternativa, della quantità dei beni prodotti nell’ultimo bilancio approvato al momento di presentazione della domanda rispetto alla media del triennio precedente e una variazione positiva nel numero dei dipendenti rispetto alla media del triennio precedente, il contributo sarà aumentato:
– del 5% nel caso in cui uno dei due fattori (fatturato, oppure quantità dei beni, o dipendenti) presenti una variazione positiva;
– di un ulteriore 5% nel caso in cui entrambi i fattori (fatturato oppure quantità dei beni e dipendenti) presentino una variazione positiva.

 

Scadenza

Non prevista

 

Contatto diretto

Regione Valle d’Aosta: g.dandrea@regione.vda.it; s.gaioni@regione.vda.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here