Robotic Drilling Systems si aggiudica l’igus Vector Award 2016

0
79

igus vector award 2016Ogni due anni igus assegna il Vector Award per premiare applicazioni di sistemi di catene portacavi particolarmente interessanti. L’ultima edizione 2016 ha visto assegnare il primo premio alla compagnia norvegese Robotic Drilling Systems, che monta nei suoi robot diversi sistemi di catene portacavi igus in spazi costruttivi estremamente ridotti.

In particolare il Drill-floor Robot DFR-1500 è la soluzione che costituisce l’elemento centrale di un sistema per trivellazioni completamente automatico. Là dove generalmente i singoli elementi di trivellazione sono trasportati e avvitati manualmente con grande fatica, Robotic Drilling Systems sta lavorando alla piattaforma petrolifera del futuro sulla quale le trivellazioni sono preparate ed eseguite esclusivamente da robot. Il DFR-1500 afferra singoli elementi di trivellazione e li porta nella giusta posizione per i vari processi. Sono stati utilizzati diversi sistemi RBR igus nei giunti snodati del robot, che provvedono all’approvvigionamento di energia, dati e altre tipologie di media. RBR sta per “raggio di curvatura reversibile” in quanto le maglie delle catene possono muoversi in entrambe le direzioni, consentendo così anche movimenti rotatori. Questa complessa soluzione di alimentazione ha convinto anche la giuria del Vector Award 2016, costituita da rappresentanti della stampa specializzata, dell’economia e della ricerca, che hanno premiato l’applicazione di Robotic Drilling Systems con la medaglia d’oro. Il riconoscimento di 5 mila euro è stato consegnato a Jimmy Bostrom, chief operating officer di Robotic Drilling Systems, alla presenza di circa 500 visitatori durante la cerimonia di premiazione presso lo stand di igus alla fiera di Hannover.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here