Open Mind: i benchmark di hyperMill convincono BMW

0
6

hypermill dettaglioOpen Mind, sviluppatore della soluzione CAM hyperMill, è stato incluso come fornitore di software CAD/CAM dalla rinomata casa automobilistica BMW.

A seguito di un test di benchmark composto da più fasi, la soluzione CAM modulare hyperMill ha convinto il reparto centrale IT di BMW, nonchè i suoi esperti responsabili della prototipizzazione e progettazione di stampi e prototipi. D’ora in poi, ogni stabilimento BMW nel mondo potrà selezionare e installare hyperMill in accordo con l’headquarter IT.

Tramite un procedimento selettivo a più fasi, sono stati testati in modo approfondito sei differenti sistemi CAD/CAM nelle macrocategorie “Progettazione di componenti”, “Produzione di serie”, “Prototipizzazione” e “CAM light”. Le prime fasi si sono incentrate su una valutazione tecnica svolta sulla base di presentazioni e programmazioni, più su una verifica dei criteri economici. Le fasi successive hanno invece previsto test di fresatura all’interno dei reparti specializzati e l’automatizzazione delle operazioni di programmazione.

Grazie all’automatizzazione, non solo siamo in grado di ridurre sensibilmente i tempi di programmazione, ma anche di sfruttare i programmi NC che garantiscono una qualità di lavorazione perfetta e con un alto livello di ottimizzazione“, ha spiegato Volker Nesenhöner, ceo di Open Mind.

I tempi di programmazione e i risultati dei test di fresatura hanno convinto il personale dei reparti specializzati di BMW.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here