Metrologia e controllo qualità: un connubio perfetto

0
70

microscopio elettronicoLe possibilità messe a disposizione dall’evoluzione tecnologica sono molteplici, ma rappresentano anche una sfida per chi deve verificare la qualità.

Uno sguardo alla situazione attuale mostra un’industria che sta beneficiando ampiamente delle possibilità offerte dalle continue innovazioni tecnologiche, sia in termini di materiali che di processi produttivi, ormai in grado di realizzare manufatti con morfologie anche molto complesse e livelli qualitativi elevati. Ma c’è anche una forte competitività del mercato, che spinge a una contrazione sempre maggiore dei tempi di produzione, con una positiva ricaduta sui costi produttivi. Dunque prodotti con taglia variabile, dal molto piccolo al molto grande, con costi di produzione contenuti, ma di qualità. Il problema che si pone è quello di controllare la qualità del manufatto, in maniera più semplice possibile, ma con rigore, in ogni situazione richiesta, anche la più complessa.

Continua a leggere l’articolo all’interno dello sfogliabile, da pagina 34: http://pixelbook.tecnichenuove.com/newsstand/macchineutensili/viewer/3f0c902626af1e37e39368506c873461/.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here