Duilio Perna è il nuovo sales manger di Beckhoff per l’Italia

0
131

Duilio PernaIl 1° gennaio 2016 Duilio Perna ha assunto la carica di sales manager all’interno di Beckhoff Automation Srl, la filiale italiana dell’omonima società tedesca specializzata in soluzioni di automazione con tecnologia di controllo basata su PC.

Sposato con due figli, siciliano di origine ma lombardo di adozione, Perna, classe 1978, subito dopo la laurea in ingegneria elettrica conseguita al Politecnico di Milano e un primo impiego in ABB Italia, matura importanti esperienze a livello nazionale e internazionale, la prima delle quali all’interno della divisione A&D di Siemens, dove ricopre la carica di system manager motion control per il settore delle gru portuali e industriali e che lo vede impegnato nel 2006 presso il quartier generale olandese della divisione Cranes.

L’esperienza internazionale prosegue nel 2008 presso la statunitense Moog, per la quale Perna dal 2010 ricopre il ruolo di market manager per i mercati power generation e oil&gas, con responsabilità nelle attività di business development, engineering e project management sul territorio europeo poi integrate dalla funzione di direttore ad interim dell’ufficio tecnico italiano.

Dopo questo intenso periodo che lo ha visto impegnato in Europa, il manager riapproda definitivamente in Italia. E all’interno di Emerson Industrial Automation, per parte del 2015, si occupa di prodotti per il mondo dell’impiantistica industriale e della propulsione navale.

Ho accolto l’incarico in Beckhoff Automation con molto entusiasmo, perché ritengo che questa compagnia sia, nell’attuale panorama dei fornitori di tecnologie e soluzioni per il mondo dell’automazione, una delle realtà più dinamiche e innovative – ha dichiarato Perna. I trend di crescita che da anni la caratterizzano, anche in periodi di crisi, ne sono una lampante dimostrazione. Mi dedicherò quindi allo sviluppo aziendale dei prossimi anni con la piena consapevolezza delle enormi potenzialità di crescita a cui Beckhoff Automation dovrà guardare sia consolidando le proprie quote nei mercati di riferimento in cui già opera, sia sviluppando il proprio portfolio di servizi a valore aggiunto, sia puntando sulla smart factory e sulla urban automation: Beckhoff offre una soluzione di automazione PC-based applicabile anche nei settori building, trasporti, gestione acqua ed energia e smart grid. Faremo leva sui differenziatori che marcano il vantaggio di Beckhoff nel campo dell’innovazione e degli sviluppi tecnologici orientati al concetto di Industry 4.0”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here