MSC Software aiuta Riba Composites a ridurre i tempi di sviluppo

0
1

msc apex screenshotIl dipartimento R&D di Riba Composites ha introdotto l’utilizzo delle funzionalità non-lineari di MSC Software Nastran e Apex per ampliare la gamma di analisi svolte sui componenti in composito.

Alle funzionalità di analisi lineare, modale e di buckling, Riba Composites potrà ora affiancare l’analisi non lineare, per prendere in considerazione anche la verifica di grandi spostamenti e grandi deformazioni, per prevedere la rottura dei compositi e per studiare il comportamento post-rottura e post-buckling attraverso la Progressive Failure Analysis.

MSC Apex aiuterà Riba a ridurre i tempi di sviluppo di modelli FEM a partire dal CAD. Inoltre, la funzionalità generativa del software permetterà di programmare una mesh che si ripristina automaticamente in seguito ad ogni modifica sul modello.

Grazie alle nuove potenzialità di simulazione, Riba Composites sarà in grado seguire la fase di studio e progettazione di una varietà di componenti sempre più ampia, gestendo anche le analisi più innovative, che per i compositi rappresentano lo “stato dell’arte”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here