Asservimento macchine: nuova alleanza tra Rollon e Meccania

0
113

rollon-meccaniaAbbinare strutture realizzate con profilati in alluminio e sistemi di movimentazione lineare, per fornire ai clienti soluzioni meccaniche integrate in grado di rispondere alle diverse esigenze del mercato soprattutto nel campo dell’asservimento di macchine utensili e del packaging. È questo l’obiettivo della nuova collaborazione tra Rollon e Meccania.

La partnership tra Rollon e Meccania dà vita a uno scenario inedito, permettendo di accedere direttamente a prodotti finiti e soluzioni integrate “chiavi in mano” per l’asservimento delle macchine utensili, per impianti di verniciatura, per il trattamento superficiale del vetro, per i settori dell’automotive e del packaging.

Meccania offre strutture modulari per la realizzazione di telai, banchi di lavoro e gabbie di protezione, che utilizzano profilati in alluminio estruso, caratterizzati da un’elevata qualità delle forme, delle tolleranze costruttive e dei sistemi di connessione, la cui notevole resistenza garantisce ampie possibilità di utilizzo nei vari settori della meccanica. Rollon è invece specializzata nella produzione di sistemi per la movimentazione lineare: guide lineari, guide telescopiche e attuatori, che trovano impiego in molteplici settori, tra cui quello delle macchine utensili, l’alimentare, la logistica e il packaging.

Un esempio delle potenzialità della collaborazione tra Rollon e Meccania viene proprio dal campo del packaging per il food e il farmaceutico: l’alleanza consente infatti di integrare gli speciali telai in alluminio di Meccania, realizzati con profili lisci e privi di cave per evitare il depositarsi di impurità, con i moduli della serie One di Rollon, depressurizzati al fine di evitare la dispersione nell’ambiente di particelle.

La nuova proposta di soluzioni consolida quindi Meccania nella sua posizione di integratore di sistemi e Rollon come global provider nella movimentazione lineare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here