Kawasaki Duaro, lancio entro la fine della primavera

0
143

duaroIl colosso nipponico Kawasaki è da sempre particolarmente attento alle potenziali esigenze dei nuovi mercati nel settore dell’automazione robotizzata. Un tema emergente, come dimostrato anche in recenti convegni, è ad esempio quello della cooperazione tra un operatore e un braccio robotizzato, in cui per “cooperazione” si intende la possibilità di lavorare nelle medesime aree di lavoro senza stringenti dispositivi fisici di delimitazione delle stesse per motivi di sicurezza.

Kawasaki Robot, rappresentata in Italia da Tiesse Robot, ha valutato la possibilità di approcciare questo settore proponendo non un singolo braccio, ma un doppio braccio robotizzato, denominato Duaro, che permette di essere installato, ed eventualmente anche rimosso, in modo estremamente rapido, in postazioni di lavoro dove sono già presenti operatori e in aree in cui si svolgono operazioni di assemblaggio, test o ispezione, di particolari meccanici ed elettronici, o altri. Il tutto senza la necessità di modificare la configurazione della linea di lavoro stessa.

Duaro è montato su un carrello mobile che contiene anche l’unità di controllo dei due bracci robotizzati. Particolari concezioni dell’hardware e del software e la limitazione dei motori a potenze di 80 W hanno aiutato il conseguimento delle più recenti certificazioni per la sicurezza nelle aree di lavoro.

Il robot è configurabile da un minimo di 2 più 2 assi, con applicati alle estremità degli end effector di tipo pneumatico, fino a un massimo di 4 più 4 assi, per rendere il sistema ancora più flessibile. La facilità di installazione è abbinabile anche a operazioni di teaching molto semplici, tramite tablet od operatore che muove direttamente i singoli assi nelle posizioni richieste. La portata disponibile è compresa tra 2 e 4 kg.

La nuova soluzione di Kawasaki Robot può naturalmente essere collegata a sistemi di visione che le permettono una maggiore flessibilità di utilizzo; inoltre, estremamente semplice è la riconfigurazione della lunghezza dei bracci e del polso a seconda della necessità del cliente. Presentato per il mercato italiano a EMO 2015, Duaro sarà lanciato entro la fine della prossima primavera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here