Corso di alta formazione in oleodinamica

0
197

tn formazioneL’Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano organizza, in collaborazione con la divisione Formazione di Tecniche Nuove, la rivista Oleodinamica Pneumatica e CNR-Imamoter, i corsi di alta formazione in oleodinamica.

120 ore suddivise in cinque grandi aree tematiche, a partire dal mese di aprile, per garantire una formazione completa della potenza fluida, spaziando dalla conoscenza di base alle specifiche per la gestione avanzata, dalle metodologie di ottimizzazione fluidodinamica alla progettazione di sistemi complessi, dalle trasmissioni idrostatiche, fino ad arrivare ad approfondire tematiche quali la Direttiva Macchine, l’affidabilità dei sistemi oleodinamici e la gestione del rischio.

È questo il focus di Oleodinamica FluidPower: percorso di alta formazione 2016 predisposto per completare la preparazione del personale degli uffici tecnici delle aziende che producono sistemi, componenti, nonché macchine complete. La proposta, adatta per chi conosce già i principi basilari dell’oleodinamica e sa leggere i circuiti oleodinamici, è articolata in moduli che presentano un filo logico tra il primo e l’ultimo, in modo da poter assicurare una preparazione unitaria a chi decide di partecipare ai 15 giorni che rappresentano la durata complessiva dei cinque eventi (120 ore). I moduli sono i seguenti:
1) Principi e componenti di base dell’oleodinamica (link al PDF);
2) Circuiti avanzati per l’oleodinamica (link al PDF);
3) Metodologie di ottimizzazione di componenti e circuiti oleodinamici (link al PDF);
4) Sicurezza e affidabilità della macchine e dei sistemi oleodinamici (link al PDF);
5) Trasmissioni idrostatiche (link al PDF).

Per ulteriori informazioni, contattare la segreteria organizzativa al numero 02 39090440 o via email all’indirizzo infocorsi@tecnichenuove.com. Acquisto online con carta di credito, PayPal o bonifico bancario sulla piattaforma e-learning: http://corsicfp.tecnichenuove.com/pagina/oleodinamica-fluid-power.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here