Chirurgia robotica: al via la 4° edizione del Techno-Urology Meeting

1
5

tum 2016Fino a venerdì 29 gennaio 2016, presso l’Aula Convegni dell’A.O.U. S. Luigi Gonzaga di Orbassano, sarà possibile partecipare al Techno-Urology Meeting (TUM).

L’evento, giunto alla quarta edizione, è organizzato dal prof. Francesco Porpiglia, ordinario di Urologia per l’Università di Torino e direttore della divisione di Urologia del San Luigi, in collaborazione con il prof. Alex Mottrie, direttore dell’importante centro di robotica di Aalst, in Belgio, e il prof. Prokar Dasgupta, direttore del Dipartimento di Urologia del prestigioso St. Thomas and Guy’s Hospital di Londra.

Durante l’evento saranno eseguiti diciotto interventi di chirurgia urologica robotica e laparoscopica prevalentemente per il trattamento di neoplasie renali e prostatiche. Verrà anche eseguito un intervento di asportazione della vescica per neoplasia e ricostruzione di una “neovescica”, utilizzando l’intestino mediante approccio robotico. Tale intervento rappresenta un’innovativa e controversa applicazione della chirurgia robotica.

Gli interventi saranno eseguiti con l’ausilio delle più moderne tecnologie quali la chirurgia robotica guidata dal colore (c.d. “color-guided surgery”) e dalla risonanza magnetica, la laparoscopia eseguita utilizzando strumenti miniaturizzati (mini laparoscopia e two ports laparoscopy), nonchè impiegando innovativi sistemi di visione.

Durante il meeting verrà inoltre esibito il prototipo del nuovo piccolo braccio robotico ideato e progettato in concerto con Comau allo scopo di sviluppare, in un prossimo futuro, la completa automazione della biopsia prostatica mirata su lesione sospetta. Il progetto sta riscuotendo grande interesse e, grazie all’introduzione di particolari sensori e a migliorie tecniche come la demoltiplicazione del movimento del braccio e alla miniaturizzazione dell’ingombro, oggi il robot sarebbe potenzialmente già utilizzabile in sala operatoria.

Sono previsti circa 200 partecipanti provenienti da ogni parte del mondo.

1 COMMENT

  1. Salve
    Seguo molto gli articoli del Prof. PORPIGLIA sulla chirurgia robotica ed in specie su quest’ultimo Congresso 27-28-29 gennaio 2016.

    Ma pare anche interessante quanto pubblicato da (AGI) – Londra 4-11- 015
    Tumori: nuova terapia cancro prostata riduce effetti collaterali, messo a punto dal Royal Marsden di Londra.

    Potrei cortesemente avere un piccolo commento sulla differenziazione delle due procedure?

    Ringrazio e saluto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here