Quando la tecnologia è multitask

0
148
Drehbank, CNC-FräseLathe, CNC milling

Scelta economica o scelta strategica? Qualunque sia la motivazione, la tecnologia multitask è una realtà sempre più importante nell’attuale panorama tecnologico.

Come molti termini di uso corrente, multitask è di derivazione inglese ed è diventato di uso comune con il progredire del livello generale di informatizzazione. In senso generale, secondo i più accreditati dizionari della lingua italiana, significa lo svolgimento di più funzioni in contemporanea, indipendentemente dal contesto.

Anche la meccanica ha sposato il concetto del multitask, sviluppando macchine in grado di assolvere più funzioni: in questo contesto specifico, si tratta di un termine relativamente giovane che sta assumendo significati diversi, al passo con l’evoluzione tecnologica. Di fatto non esiste una definizione rigorosa di cosa sia una macchina multitask, ma viene generalmente considerato valido il principio secondo cui una macchina è multitask quando, in un unico piazzamento, può realizzare tutte le lavorazioni che portano dal grezzo al pezzo finito. Il concetto ispiratore è quello del “done in one“.

Date queste premesse, qual è la linea di confine fra macchina ibrida e macchina multitask? In entrambi i casi si parla di lavorazioni su unica macchina, con unico posizionamento. E in entrambi i casi non si traduce più in una macchina utensile dedicata a una singola lavorazione.

Continua a leggere l’articolo all’interno dello sfogliabile, da pagina 30: http://pixelbook.tecnichenuove.com/newsstand/macchineutensili/viewer/3023cd8be5fa4c48ab030a408948e35a.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here