Pragmatismo e determinazione per obiettivi chiari

0
131

atlas 1 upper gantryDurante la recente open house, Innse Berardi ha confermato il proprio DNA per le grandi macchine, con una spiccata competenza alla personalizzazione secondo esigenze e applicazioni.

In un mondo in bilico tra rilancio e riflessione, il marchio storico Innse-Berardi mostra oggi uno scatto e una vivacità da fare invidia a una giovane startup. Abbiamo vissuto questo entusiasmo durante la recente open house, accompagnati dal management Camozzi, in testa il direttore generale Giovanni e il direttore commerciale Davide Cucinella.

Come è noto, l’apprezzamento delle caratteristiche e delle prestazioni è significativo quando le macchine sono in movimento e, ancora meglio, in lavorazione. Innse-Berardi si è prestata a questa seppure rapida disamina con un atteggiamento poco teorico e molto dimostrativo che non soltanto ha messo in evidenza le competenze nella realizzazione di grandi macchine, in primis l’alta velocità quando sono richieste grandi coppie e grandi potenze, ma anche la cura realizzativa e le avanzate soluzioni progettuali, per esempio nei cambi utensili e cambi teste.

L’articolo prosegue all’interno dello sfogliabile, da pagina 58: http://pixelbook.tecnichenuove.com/newsstand/macchineutensili/viewer/f68328199ca01348a9671e9c73c61e6b.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here