Tecnor Macchine: nato per il multitask

0
80

TMX 2000La giapponese Takisawa Machine Tool, con sede ad Okajama, in Giappone, e distribuita in Italia da Tecnor Macchine (http://www.tecnormacchine.it), ha progettato un nuovo centro di tornitura multitask, adatto alla tornitura, fresatura e contornatura di superfici complesse, sia ortogonali che ricurve, per componenti di grande e di piccolo diametro. Le soluzioni modulari disponibili sono:
-doppio mandrino;
-cambio utensile automatico da 40/80 posizioni;
-mandrino principale più contropunta controllata da CNC.

Il centro multitask TMX 2000 ha la possibilità di avere fino a 9 assi controllati, fra cui l’asse B con 230° di rotazione e l’asse Y con 230 mm di corsa. Le dimensioni della macchina consentono di lavorare con autocentranti di diametro 380 mm sul mandrino principale e di diametro 305 mm sul secondario, sia pezzi da barra, sia pezzi pretagliati o stampati. I mandrini sono disponibili da 5.000 giri con potenze che vanno da 11 Kw a 15 Kw. La testa principale (asse B) è con potenza di 7.5/11 Kw a 12.000 giri. La macchina si completa grazie alla presenza di un software conversazionale di ultima generazione denominato TiwaP-I. Con questo applicativo gli utilizzatori sono completamente supportati nell’impostazione del programma e nella verifica della correttezza del percorso utensile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here