Siemens PLM Software annuncia Solid Edge ST8

0
181

solid edge st8La nuova release del software Solid Edge (ST8) di Siemens introduce migliorie e funzionalità innovative con le quali gli utenti possono aumentare la velocità di progettazione e sfruttare al meglio la Synchronous Technology, attraverso una gamma più ampia di opzioni in termini di piattaforma e formule di acquisto. Inoltre, la versione completa di Solid Edge ST8 può essere installata su tablet con sistema operativo Microsoft Windows 8.1, offrendo agli utenti tutta la libertà di progettare in qualunque momento e in qualunque luogo. Contestualmente alla release di Solid Edge ST8, la business unit PLM di Siemens ha lanciato anche la nuova app per dispositivi mobili Solid Edge App Marketplacesm, uno store online di soluzioni add-on che arricchiscono le funzionalità di Solid Edge, contribuendo ad aumentare ulteriormente la produttività dei clienti nello sviluppo dei loro prodotti.

Sono molto soddisfatto delle novità apportate all’interfaccia della Synchronous Technology in Solid Edge ST8 – commenta Ricardo Espinosa, engineering manager R&D di Kimball International. Queste evoluzioni velocizzeranno la fase di apprendimento, agevolando la formazione di praticanti e addetti interinali, portandoli più velocemente a regime. È evidente che il team di sviluppo di Solid Edge presta grande attenzione ai clienti ed è costantemente impegnato a fornire strumenti avanzati per lo sviluppo dei prodotti”.

La modellazione flessibile con tecnologia sincrona incorporata libera l’utente da qualsiasi vincolo, consentendo di sviluppare progetti precisi e realistici in tempi più rapidi, con un conseguente accorciamento del time-to-market. La tecnologia sincrona unisce la velocità e la flessibilità della modellazione diretta alla precisione di controllo della progettazione parametrica basata su quote e dimensioni. E ancora: la semplificazione delle funzionalità per assiemi grandi e complessi, unita alla capacità di Solid Edge ST8 di simulare e prevedere con la massima precisione le condizioni cinematiche, accelera notevolmente il processo di progettazione degli assiemi e riduce drasticamente il ricorso a prototipi fisici.

Con Solid Edge ST8 gli utenti hanno la possibilità di progettare in maniera più intuitiva, grazie al pieno supporto dell’interfaccia multi-touch di Windows 8.1 e alla capacità di distinguere fra un dito e uno stilo. La piena accessibilità dei processi di progettazione da piattaforme mobili offre grande flessibilità dal punto di vista logistico e favorisce l’innovazione e la collaborazione. “Quando parlo con partner che hanno progettato con Solid Edge su un tablet, è chiaro che Siemens non ha semplicemente trasferito lo stesso software sulla piattaforma mobile – afferma Chad Jackson, research analyst presso Lifecycle Insights. Hanno pensato e valutato a fondo come adattare Solid Edge a un ambiente mobile, sfruttando l’interazione dei gesti multi-touch e dello stilo. Dialogando con gli utenti abbiamo scoperto applicazioni che colgono benefici concreti nella collaborazione con i fornitori e nella risposta alle esigenze dei clienti in continua evoluzione. Questo approccio è assolutamente in linea con le necessità degli ingegneri moderni”.

Solid Edge ST8 migliora notevolmente l’accessibilità e la facilità d’uso – sottolinea John Miller, senior vice president di Siemens PLM Software. Crediamo che per i nostri clienti sia importante avere diverse opzioni per l’acquisto e l’implementazione di Solid Edge. Che scelgano una licenza o un abbonamento, una workstation fissa o una piattaforma mobile, siamo in grado di fornire ad aziende di qualsiasi dimensione la soluzione più adatta a tutte le esigenze. Il risultato finale è che i clienti di Solid Edge possono progettare meglio e fare innovazione”.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here