La gantry della nuova generazione Zayer

0
221

neosNeos è una gantry a spalla alta che abbina robustezza, affidabilità e durata nel tempo – doti che hanno reso celebre la spagnola Zayer – con comportamenti più dinamici e una maggiore precisione volumetrica e di capacità di lavoro.

La struttura della nuova Zayer Neos, monolitica e in ghisa perlitica, è frutto della progettazione ad elementi finiti che permette di mantenere le caratteristiche strutturali di rigidità con componenti di minor peso e conseguente risparmio energetico nell’utilizzo corrente.

Gli scorrimenti longitudinali della traversa (asse X) avvengono su guide integrali con pattini a rulli e l’azionamento è ottenuto con doppio motore pignone-cremagliera; un accorgimento in grado di garantire l’assenza di gioco nel movimento (back-lash).

Il movimento trasversale del carro portaslittone sulla traversa (asse Y) avviene con la stessa tecnologia. Lo slittone è guidato sui quattro lati (box in box), con ben otto punti di contrasto in testa e otto al piede, per un totale di sedici punti di contrasto con movimento su guide piane, per garantire la maggior rigidezza, geometria e simmetria. Lo slittone è azionato da doppia vite a ricircolo di sfere. L’insieme di queste specifiche assicura alla macchina una maggiore dinamicità e precisione in tutto il volume di lavoro.

Continua a leggere l’articolo all’interno dello sfogliabile, da pagina 42: http://pixelbook.tecnichenuove.com/newsstand/macchineutensili/viewer/e39ddb84f07856fd2579baad784741e6.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here