Informatica: ma quanto pesa?

0
38
exploded transparent car

Non occorre una bilancia per la valutazione: il peso dell’informatica in produzione è «pesante»!

Una domanda ricorrente riguarda lo spazio occupato dalla tecnologia nella quotidianità. Certamente è difficile pensare di poter fare a meno di molti strumenti tecnologici, dallo smartphone al tablet, dal forno a micronde ai sistemi di sicurezza dell’auto… È certo che, in linea generale, ognuno di questi strumenti fa largo uso di elettronica e informatica. Viene dunque da chiedersi: se l’informatica è irrinunciabile nella vita di tutti i giorni, cosa succede in produzione, laddove si produce ciò che quotidianamente utilizziamo? La risposta è piuttosto scontata: l’informatica è pressoché imprescindibile, la base irrinunciabile di tutti i beni che orbitano attorno all’ambito produttivo. In realtà, volendo trattare ogni bene che coniughi informatica e produzione, si potrebbe tranquillamente scrivere un trattato, e si potrebbe anche avere la certezza che, data la rapida evoluzione delle tecnologie informatiche, al momento della divulgazione buona parte dello scritto sarebbe già storia.

L’articolo prosegue all’interno dello sfogliabile, da pagina 26: http://pixelbook.tecnichenuove.com/newsstand/macchineutensili/viewer/f803fda4b30ecda10fe6e8a2ff99d469.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here