La soluzione universale per i particolari dentati più diversi

0
67

k 300La dentatrice a creatore Koepfer K 300 consente di eseguire la dentatura di una vasta gamma di ruote dentate. Il basamento in cemento polimerico con controllo delle vibrazioni abbinato alla struttura telaio chiusa e termosimmetrica garantisce processi efficienti.

La ruota dentata è tra gli elementi meccanici che hanno scritto la storia dell’umanità. Da migliaia di anni gli ingranaggi vengono utilizzati per la trasmissione della forza e del movimento, dapprima dell’acqua corrente, poi della forza vapore e attualmente delle fonti energetiche più diverse.

Senza le ruote dentate sarebbero impensabili anche i nostri moderni mezzi di trasporto. Nella trasmissione, nello sterzo, ma anche per la realizzazione della moderna elettronica di bordo, come l’adeguamento dell’ergonomia dei sedili, i pezzi dentati svolgono un ruolo importante. Questa enorme varietà di forme e materiali può rappresentare un problema agli occhi di molti costruttori, impegnati nel tentativo di conciliare redditività e qualità nel proprio settore produttivo. Anche gli ingegneri di Emag Koepfer si sono posti questa domanda, a cui hanno dato risposta presentando la dentatrice a creatore K 300: una soluzione universale per la produzione di ruote dentate.

«Abbiamo realizzato un impianto che rappresenta una preziosa soluzione universale. Grazie alle sue innumerevoli varianti e opzioni, la K 300 può essere utilizzata in diversi settori della produzione di dentature», spiega Jörg Lohmann, direttore commerciale di Emag Koepfer.

Dagli alberi pignone con modulo 1, fino alle ruote elicoidali cilindriche con modulo 4, sulla K 300 è possibile lavorare (dentare) un’ampia gamma di particolari. Altrettanto vasta è la gamma dei materiali lavorabili con questa macchina: dalle leghe in acciaio alle materie plastiche, passando per alluminio, ottone e bronzo.

Continua a leggere l’articolo all’interno dello sfogliabile, da pagina 48: http://pixelbook.tecnichenuove.com/newsstand/macchineutensili/viewer/4b7ad51a3076d167be6c82c7a422b0ac.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here