Haas Automation sceglie l’energia solare

0
4

Haas OxnardPer ridurre l’impronta di carbonio del gruppo e proteggere l’ambiente, Haas Automation ha di recente installato un sistema di generazione di energia elettrica solare a 1 Megawatt presso il proprio stabilimento di produzione a Oxnard, in California. Il sistema fotovoltaico montato su tetto e connesso in rete è stato messo in funzione lo scorso dicembre e attualmente produce una media di 3200-3500 kWh di elettricità pulita al giorno.

I pannelli solari utilizzano l’energia del sole per generare potenza attraverso un processo che non rilascia gas a effetto serra nell’atmosfera. Poiché l’area di Oxnard registra una media di 276 giorni di sole all’anno, l’energia solare rappresenta la soluzione perfetta per Haas Automation, e consente oltretutto alla compagnia di ridurre le proprie emissioni di carbonio, migliorare l’ambiente e diminuire i costi energetici.

L’installazione fotovoltaica presso Haas Automation vanta 3204 pannelli solari e si prevede che genererà 1,25 milioni di Kilowatt ore di energia pulita all’anno. L’energia rinnovabile generata dal sistema compenserà l’emissione di circa 860 tonnellate metriche di diossido di carbonio all’anno, pari all’elettricità consumata da 120 nuclei familiari medi negli Stati Uniti oppure all’eliminazione dalla circolazione su strada di 181 utilitarie.

Sebbene il sistema non sia sufficientemente grande per alimentare l’intero stabilimento Haas, si è dimostrato una soluzione economica e rispettosa dell’ambiente per ridurre l’impronta energetica della filiera produttiva. Si prevede che i pannelli solari permetteranno ad Haas Automation di risparmiare oltre 500 mila dollari all’anno, segnando il passaggio alla tecnologia ecosostenibile ma anche sostenibile per i profitti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here