Michele Benedetti, sicurezza su misura

Michele Benedetti, responsabile innovazione e sviluppo di P.E.I. Protezioni Elaborazioni Industriali.
Michele Benedetti, responsabile innovazione e sviluppo di P.E.I. Protezioni Elaborazioni Industriali.
Michele Benedetti, responsabile innovazione e sviluppo di P.E.I. Protezioni Elaborazioni Industriali.

Con l’innovazione quale base della propria strategia operativa, una realtà che offre unicamente prodotti personalizzati secondo le specifiche necessità dei clienti. Ce ne parla Michele Benedetti, responsabile innovazione e sviluppo di P.E.I. Protezioni Elaborazioni Industriali.

Con quale strategia operativa la vostra azienda si muove sul mercato attuale e ne affronta le sfide?

“Da sempre la strategia di PEI è radicalmente indirizzata all’innovazione costante e all’attenta presenza di personale qualificato nelle immediate vicinanze del cliente. La strategia di successo del nostro gruppo nasce in ogni caso dalla grande intuizione iniziale dei soci fondatori nel cogliere l’importanza della sicurezza sul luogo di lavoro, che a partire dagli anni Ottanta ha condotto allo sviluppo del mercato delle protezioni per macchine utensili”.

Quali sono le caratteristiche che vi contraddistinguono e quali i vostri punti di forza?

Possiamo vantare la più completa gamma di protezioni offerte al mercato. Ogni prodotto, inoltre, è interamente progettato e realizzato nei nostri stabilimenti. PEI è infatti in grado di gestire l’intero processo produttivo: dalla fase iniziale di ‘progettazione su misura’ alla scelta della soluzione tecnica più idonea, fino alla produzione e alla consegna. La nostra carta vincente è, da sempre, la scelta di garantire ai clienti il miglior servizio possibile“.

In che direzione si orientano oggi maggiormente le richieste-esigenze di clientela e mercato e quali risposte offrite loro?

I clienti che hanno maggior successo si sono orientati a servire un mercato globale. Abbiamo già intrapreso questa strada da molti anni e oggi sappiamo rispondere nel modo più adeguato ed esaustivo alle richieste dei partner che devono impiegare le nostre protezioni in ogni parte del mondo“.

Quale significato hanno per la vostra azienda i termini “innovazione” e “qualità”?

Come ho già avuto modo di dire, l’innovazione è la base della nostra strategia: riteniamo che sia la garanzia per continuare a essere presenti sul mercato nel futuro. Per quanto concerne la qualità, deve ormai essere considerata tassativamente inclusa nel prodotto-servizio che si offre; possederla, comunque, è un requisito necessario, ma non sufficiente per lo sviluppo dell’attività“.

Quali sono i vostri obiettivi quotidiani e i progetti a lungo termine?

Siamo impegnati quotidianamente nel mantenimento e nell’incremento delle nostre attuali quote di mercato. Nell’ottica del lungo termine, invece, l’obiettivo necessario è guardare oltre i confini europei“.

Quali peculiarità caratterizzano fondamentalmente la vostra diversificata gamma di prodotti e soluzioni?

Ogni nostro prodotto è progettato e fabbricato per rispettare le specifiche performance richieste dal cliente. È quindi il nostro prodotto che si adegua alla specifica esigenza e non, viceversa, il costruttore della macchina che deve ‘subire’ uno standard“.

Quali sono nell’ambito della vostra offerta attuale i prodotti su cui puntate di più, o le novità di maggior spicco?

PEI è strutturata per divisioni di prodotto e ogni divisione ha l’obiettivo di presentare annualmente una novità. Tuttavia, le due principali aree che stiamo attualmente sviluppando riguardano la protezione Wave-Sky, in particolare con la versione motorizzata, e la schermatura avvolgibile in acciaio inox Steel-Tex, che abbiamo presentato nel 2014 in occasione di AMB e Bimu suscitando una grande manifestazione di interesse da parte del pubblico. Wave-Sky è una copertura totale, con ossatura in alluminio e mantice in tessuto a doppia trama in poliuretano traslucido e antistatico, volta a trattenere all’interno trucioli e fumi durante le lavorazioni delle macchine a traversa mobile; la sua costruzione modulare consente di produrla facilmente nelle dimensioni richieste dal cliente. Steel-Tex è invece un tappeto in acciaio inox con supporto in poliestere e poliuretano, che non si taglia all’impatto con il truciolo incandescente e tagliente e ha una totale resistenza nelle lavorazioni sia a secco sia con lubrorefrigerante; con un peso di 0.9 kg/m2 e uno spessore di 0.8 mm, viene equipaggiato su tutta la gamma dei nostri rulli avvolgibili“.

In che termini i vostri prodotti contribuiscono a migliorare produttività e competitività di chi ne fa uso?

La fortissima personalizzazione dei nostri prodotti garantisce al cliente di poter sfruttare al 100% la sua macchina, senza compromessi. Questo evita di dover sovradimensionare l’impianto e, quindi, ottimizza la competitività del costruttore della macchina“.

Efficienza e risparmio energetico: come interpreta queste tematiche la vostra azienda?

Sono argomenti di estrema attualità. La caratteristica delle protezioni che più influisce su efficienza e risparmio energetico è costituita dal peso. In tal senso, oltre a proporre versioni tradizionali di coperture, offriamo anche alternative più leggere. Ad esempio, al posto del tradizionale telescopico in acciaio possiamo utilizzare tapparelle di alluminio, che pesano mediamente il 50% in meno. Il vantaggio che ne consegue può essere in termini sia energetici sia di aumento della dinamiche del ciclo di lavoro della macchina“.

Come avete conquistato la fiducia dei vostri clienti e come fate sentire la vostra presenza al loro fianco?

Abbiamo formato personale che risiede nelle aree geografiche di maggior industrializzazione. In questo modo siamo fisicamente e culturalmente vicini ai nostri clienti: tale presenza attigua e costante ci ha permesso di costruire e mantenere la loro fiducia giorno dopo giorno“.

Quale importanza ha nel quadro delle vostre dinamiche aziendali poter contrare su personale competente e motivato?

La presenza di tale personale è determinante al successo. Come ho detto, i prodotti che offriamo sono tutti personalizzati e questo prevede un costante adattamento del processo alle esigenze che evolvono. Solo personale preparato e motivato consente di concretizzare queste dinamiche“.

Comportamenti virtuosi verso l’ambiente come fattori distintivi e opportunità competitive per le imprese di oggi. Qual è il vostro pensiero in merito?

Siamo molto sensibili a tale riguardo, non solo per quanto concerne l’ambiente, ma anche nei confronti di tutti nostri operatori. Ormai dal 1996 abbiamo avviato un percorso di azzeramento dell’utilizzo di colle e solventi: tutti i nuovi prodotti sviluppati dopo tale data non devono utilizzare o contenere queste sostanze. È un investimento imponente, che ci dà grande soddisfazione“.

____________________________________________________

Protezioni per macchine utensili

Innovazione, qualità e attenzione al contenimento dei prezzi di vendita sono i valori trainanti del gruppo PEI, tra i protagonisti di primo piano in Italia e in Europa nell’offerta di protezioni per macchine utensili, che in oltre trent’anni di presenza sul mercato ha conseguito più di 50 brevetti internazionali, investendo in Ricerca & Sviluppo il 4% del fatturato annuo.

Il gruppo conta 260 addetti, che operano all’interno di cinque unità produttive: PEI Srl (BO), Zanini Srl (BO), che si occupa di carpenteria leggera, Sper Srl (CR), che tratta soffietti incollati, soffietti circolari cuciti e termosaldati e protezioni telescopiche in acciaio; gli stabilimenti situati in Serbia e in Brasile producono entrambi soffietti per autobus.

Attraverso specifici accordi commerciali, i prodotti “Made in PEI” vengono distribuiti in tutto il mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here