CAT, ampliata la famiglia di carrelli elevatori elettrici a 4 ruote

0
188

EP40(C) 2 – 50S 2CGM, distributore unico di CAT Lift Trucks in Italia, ha presentato una nuova gamma di carrelli elevatori elettrici a quattro ruote denominata EP40(C) 2 – 50S 2, comprendente sette modelli con portate comprese tra 4 e 5 tonnellate. I nuovi carrelli, alimentati a 80 volt, oltre all’estrazione laterale della batteria di serie, possono essere equipaggiati di ruote gemellate anteriormente. La famiglia sostituisce e rinnova la preesistente serie EP40, rispetto alla quale si differenzia per numerosi miglioramenti tecnologici – in primo luogo una maggiore efficienza energetica e un nuovo cruscotto – oltre che per l’aggiunta di quattro modelli (due versioni compatte e due versioni speciali). I nuovi carrelli garantiscono alta produttività, elevata sicurezza e basso costo di manutenzione, in una grande varietà di applicazioni.

La maggiore efficienza energetica dei nuovi carrelli consente di prolungare sensibilmente l’autonomia delle batterie. Il nuovo cruscotto oltre a monitorare costantemente il comportamento generale del carrello permette di intervenire direttamente sulle prestazioni principali. Le due versioni compatte, con portate rispettivamente di 4 e 4,5 tonnellate, si caratterizzano per le dimensioni più contenute che agevolano le manovre all’interno del magazzino. Le due versioni speciali, con portate di 4 e 5 tonnellate, hanno il baricentro del carico a 600 millimetri. Tutti i modelli della gamma possono essere equipaggiati con vari tipi di attrezzature supplementari, come ad esempio forche multi-pallet, pinze per balle, pinze per rotoli di carta, accessori per il trasporto di bobine di moquette o tappeti, posizionatori forche, ecc.

Tra le caratteristiche tecniche principali della serie EP40(C) 2 – 50S 2 sono compresi il motore di trazione a c.a. ermetico, con tenuta alla povere e agli schizzi d’acqua, una coppia ottimale in tutte le condizioni, comandi idraulici a sfioramento, riduzione automatica della velocità in curva, inserimento automatico del freno di stazionamento, parcheggio in sicurezza sulle rampe, frenatura rigenerativa.

I nuovi carrelli si prestano in modo ideale all’impiego in settori quali produzione e distribuzione all’ingrosso di alimenti e bevande; carta e pasta di cellulosa; segherie e mobilifici; lavorazioni dell’acciaio e fonderie; porti; produzione e distribuzione all’ingrosso di tappeti; settore chimico, tessile e della gomma; macchinari ed equipaggiamento pesante; assemblaggio di automobili; edilizia e costruzioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here