Wärtsilä Nox Reducer, riduttore per il settore navale

0
173

norIl nuovo Nox Reducer di Wärtsilä servirà due nuove navi da pesca in costruzione presso il cantiere Celiktrans in Turchia e di proprietà di HB Grandi, uno dei più grandi operatori di pescherecci islandesi impegnato nella sostenibilità ambientale e nella pesca responsabile.

Wärtsilä Nox Reducer (NOR) è un sistema di post-trattamento per la rimozione di ossidi di azoto nocivi prodotti dai motori marini a media velocità, ora aggiornato con un nuovo design compatto e flessibile per consentire facile e veloce installazione a bordo. Il riduttore è compatibile sia per carburante diesel marino (MDF), sia per olio combustibile pesante (HFO). “La nuova versione del riduttore Nox di Wärtsilä è progettata per l’installazione a bordo delle navi di nuova costruzione, ma anche per l’adeguamento alle navi esistenti. Esso non solo rispetta la legislazione vigente e futura, ma massimizza le prestazioni ambientali complessive e il profilo della nave“, spiega Giulio Tirelli, direttore 4-stroke Portfolio & Applications di Wärtsilä Ship Power.

NOR rispetta le direttive dell’Organizzazione marittima internazionale (IMO) Tier III sulle emissioni di ossido d’azoto, consentendo alle navi di operare liberamente all’interno delle aree di controllo delle emissioni designate. Basato sulla riduzione catalitica selettiva (SCR), Wärtsilä NOR può essere affiancato da altri sistemi di trattamento dei gas di scarico, come i sistemi scrubbers per l’ossido di zolfo.

Nox Reducer, che comprende un sistema di soffiaggio della fuliggine e gli elementi di catalizzatore, è disponibile in una grande varietà di forme e dimensioni, e può essere orientato sia verticalmente che orizzontalmente, in modo da ottimizzare lo spazio di installazione disponibile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here