Haas, 150 mila macchine utensili

0
147

haas 150 kHaas Automation ha celebrato la realizzazione e fornitura della sua macchina utensile CNC numero 150.000: un centro di tornitura a doppio mandrino con asse Y DS-30SSY.

L’occasione è stata sottolineata con una speciale cerimonia di consegna: Alain Reynvoet, direttore generale di Haas Automation Europe, ha visitato il Manufacturing and Automation Expo 2014 di Stoccolma per incontrare i proprietari della svedese Claesson Engineering (società di ingegneria di precisione fondata da tre fratelli) e per donare loro una targa commemorativa dell’acquisto della macchina.

E’ un evento chiave per Haas Automation – ha commentato Reynvoet. Il fatto che sia stata acquistata da una compagnia europea, nella regione a costi relativamente elevati della Scandinavia, è ulteriore prova di come la nostra nuova generazione di prodotti, che coniugano convenienza, prestazioni, affidabilità e assistenza, sia ideale per qualsiasi mercato, indipendentemente dalle difficoltà poste dal contesto commerciale. E, diversamente da altri costruttori, Haas continua a realizzare i suoi prodotti di valore nel suo grande stabilimento nella California meridionale. Questo oggi è un fatto tanto rivoluzionario quanto quello di 25 anni fa, quando Gene Haas lanciò il suo primo centro di lavoro verticale a meno di 50.000 dollari”.

Haas Automation è cresciuta in fretta e oggi fa registrare un fatturato annuo di 1 miliardo di dollari, continuando a introdurre con regolarità nuove macchine utensili, e ampliando la sua già impressionante gamma di prodotti. Lo fa applicando la sua comprovata logica ingegneristica per continuare a incrementare la produttività e a ridurre i costi.

Era il recente 2007 quando Haas celebrò la realizzazione e l’installazione della sua macchina utensile CNC numero 75.000, acquistata da una realtà a conduzione familiare del Baden-Wurttemberg, in Germania. Niente male se si pensa che la casa californiana aveva iniziato a produrre macchine utensili CNC appena venti anni prima. Incredibilmente, Haas a poi realizzato e fornito ulteriori 75.000 macchine, in circa un terzo del tempo nel quale aveva prodotto le prime 75.000. Oltre il 50% di tale produzione è stata esportata per clienti nei mercati al di fuori del continente americano.

Il centro di tornitura CNC Haas DS-30SSY è una delle nostre macchine utensili di ultima generazione – ha spiegato Reynvoet. È stata progettata per fornire produttività elevata a un prezzo accessibile alle aziende di tutto il mondo che vogliono realizzare pezzi complessi con operazioni di impostazione ridotte al minimo”.

La DS-30SSY integra tornitura a doppio mandrino con asse Y, asse C e motorizzazione degli utensili per fornire su un’unica macchina potenti soluzioni di lavorazione. I mandrini opposti sono in grado di supportare una tornitura completamente sincronizzata e consentono un passaggio in tempo reale dei pezzi per ridurre i cicli di motorizzazione. La macchina offre 102 mm di corsa sull’asse Y (±51 mm dalla linea centrale) per la fresatura, la foratura e la maschiatura disassate. È inoltre dotata in configurazione standard di utensili motorizzati a coppia elevata e di asse C servocondotto per la massima versatilità su 4 assi. Come suggerisce il nome, la macchina installata presso Claesson Engineering è dotata inoltre di alta velocità Super Speed.

Le macchine utensili CNC Haas sono commercializzate in tutto il mondo attraverso gli oltre 170 Haas Factory Outlet (HFO), concessionari Haas indipendenti che hanno raggiunto l’elevato livello di servizio e assistenza richiesti dal gruppo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here