Siemens riceve un’importante commessa da parte di Hyundai Steel

0
106

laminatoio siemensIl produttore d’acciaio coreano Hyundai Steel ha commissionato a Siemens Metals Technologies un impianto di colata continua, un laminatoio di barre grosse e un laminatoio di barre piccole e vergella per la nuova acciaieria sita a Dangjin. La messa in servizio dell’impianto è prevista entro la fine del 2015.

Hyundai Steel, situata tra Incheon e Seoul nella Corea del Sud, appartiene al gruppo Hyundai-Kia Automotive e gestisce tre impianti di produzione in Corea del Sud e un altro in Cina. La società sta costruendo un nuovo impianto presso il sito di Dangjin per la produzione di acciai speciali per l’industria automobilistica. In futuro, il sito produrrà barra e vergella, materia prima di parti di motore e di cambi. La produzione annua prevista è di circa 400.000 tonnellate di vergella e 600.000 tonnellate di barre dritte e bordione.

La colata continua a quattro fili per blumi di Siemens ha una capacità annuale di 1,1 milioni di tonnellate. La colata è dotata di controllo del livello in lingottiera e di protezione di rottura pelle della barra colata. Oltre al raffreddamento nebulizzato e al sistema di guida del filo con i rulli internamente raffreddati; ulteriori pacchetti tecnologici assicurano un’elevata ed uniforme qualità dei blumi colati, che vengono caricati a caldo nella linea barre. Ciò consente di risparmiare energia durante il riscaldamento e migliorare la sicurezza dell’esercizio, in quanto non è necessario il trasporto dei blumi, ad esempio tramite carro-ponte.

Il laminatoio di barre grosse comprende uno sbozzatore reversibile duo e un treno finitore con gabbie di laminazione e calibratura. Il laminatoio di barre grosse produce anche billette per il nuovo laminatoio Siemens di barre piccole e vergella, da circa 800.000 tonnellate annue. Quest’ultimo comprenderà un treno di sbozzatura e intermedio che alimenta un blocco calibratore fornito dall’azienda tedesca Friedrich Kocks GmbH & Co KG per la produzione di barre, una linea vergella e una linea bordione. Progettato per laminare 160 tonnellate all’ora, il laminatoio di barre piccole e vergella sarà il laminatoio combinato con la più alta capacità di produzione e sarà progettato in particolare per la laminazione a bassa temperatura. Questo processo di laminazione migliora la struttura metallurgica e le proprietà meccaniche dei prodotti finiti, nonchè la flessibilità di operazione della laminazione.

Speciali pacchetti meccatronici e una soluzione di automazione integrata lungo tutto l’impianto garantiscono l’elevata qualità richiesta del prodotto finito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here