Mitsubishi Electric, collaborazione con gli atenei italiani

0
131

politecnico milano bovisaMitsubishi Electric ha inziato il 2014 con un importante progetto di collaborazione con le università italiane sostenendo, per il secondo anno consecutivo, l’ampio programma di incontri promosso da ANIPLA, Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione, tra società e studenti universitari interessati, in particolare, a una carriera nel settore dell’automazione.

Il programma prevede quattro appuntamenti dal titolo “Automazione: la figura professionale dell’ingegnere”. Il primo si è svolto lo scoro 13 febbraio presso l’Università degli Studi di Brescia, il secondo si svolgerà il 25 marzo eccezionalmente presso l’Istituto Opere Sociali Don Bosco Salesiani di Milano (“Automazione: la figura professionale del diplomato”), il terzo il 15 aprile all’Università degli Studi di Parma e il quarto il 28 maggio presso l’Ateneo di Bologna. Durante l’intero ciclo di incontri la compagnia sarà rappresentata da un testimonial che racconterà le sue prime esperienze lavorative appena terminati gli studi, la sua esperienza in azienda e il suo percorso di crescita professionale, spiegando in concreto ai ragazzi le realtà professionali in cui si troveranno ad operare una volta terminati gli studi.

Sempre nell’ambito del proprio programma di collaborazione con le università italiane, Mitsubishi Electric, già sostenitore del Politecnico di Milano nel 2013, prosegue anche quest’anno nell’organizzazione di eventi di employer branding dedicati ai futuri laureati, tra i quali la partecipazione a “Progetta il tuo futuro: settore industriale”, in programma il prossimo 19 e 20 marzo presso il Campus Bovisa-La Masa. All’evento saranno presenti sia un referente Risorse Umane, che raccoglierà eventuali candidature in linea con le posizioni aperte in Mitsubishi Electric, sia un referente divisionale per chi volesse ricevere informazioni più tecniche sul mercato, le tecnologie e l’azienda.

Siamo orgogliosi di poter dare il nostro contributo anche quest’anno in contesti universitari così importanti – ha commentato Alberto Servini, Human Resource Manager della filiale italiana di Mitsubishi Electric. Riteniamo infatti fondamentale la relazione tra il mondo della formazione e il mondo dell’impresa. Il nostro gruppo è da sempre attento allo sviluppo sociale ed economico del territorio in cui è presente”. Oltre alle attività di collaborazione con i principali atenei italiani, Mitsubishi Electric supporta da anni numerosi progetti e iniziative a livello nazionale in diversi ambiti: tutela del patrimonio artistico, sostegno a istituzioni museali e sviluppo di programmi sportivi per l’integrazione di persone con disabilità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here