Invensys, il software SimSci Apc 2014 sarà rilasciato in primavera

0
51

SimSci ApcAnnunciato da Invensys il rilascio di SimSci Apc 2014, software per il controllo avanzato di processo che promette di ridurre i tempi di messa in funzione e collaudo degli impianti fino al 50%.

SimSci Apc 2014, la cui disponibilità è prevista a partire dalla prossima primavera, è strutturato attorno a un flusso di lavoro naturale e ottimizzato, che include il supporto totale per lo sviluppo di applicazioni per casi modello e un wizard di collegamento per un’integrazione più rapida a qualunque dcs e plc, inclusi Foxboro I/A Series Dcs e il nuovo sistema di automazione di processo Foxboro Evo.

Grazie all’esclusiva funzionalità “Director“, la suite permette ai tecnici addetti al controllo di costruire calcoli personalizzati o di aggiungere funzioni su misura. I flussi di lavoro naturali facilitano la costruzione, la configurazione e il lancio dei modelli, mentre le funzioni aggiuntive rendono il software perfettamente adatto all’implementazione di un progetto Apc completo. Queste migliorie aiutano la forza lavoro in fase di transizione a costruire e aggiornare con facilità le applicazioni Apc e possono ridurre fino al 50% i tempi d’implementazione e messa in funzione.

Tom Kinney, vice presidente Invensys Optimization Business, ha commentato: “Il software è stato sviluppato sulla base delle esigenze degli utenti finali e include svariate funzioni accuratamente studiate che contribuiscono a ottenere un controllo migliore e più sostenibile del processo. Un wizard integrato di auto-discovery rileva la sintassi specifica di qualunque Dcs per la costruzione ancora più rapida dei collegamenti tag; la funzionalità di testing automatizzato permette una configurazione più veloce e flessibile;  la nuova funzione di trascinamento permette agli utenti di selezionare i modelli migliori fra svariati scenari; infine, le funzioni personalizzabili definite dall’utente migliorano la possibilità di adeguarsi ai cambiamenti delle condizioni di processo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here