Gianluca Viscardi nuovo presidente di Piccola Industria Lombardia

0
219

Nel corso della riunione tenutasi presso la sede dalla Federazione, il Comitato Regionale della Lombardia di Piccola Industria ha nominato presidente per il biennio 2013-2015 il bergamasco Gianluigi Viscardi. Nato a Bonate Sotto nel 1952, Viscardi è presidente di Cosberg S.p.A. di Terno d’isola, società italiana specializzata in meccatronica, robotica, sistemi di visione, macchine speciali di assemblaggio e moduli per l’automazione.

Nel corso della sua attività associativa, Viscardi ha ricoperto il ruolo di vice presidente e presidente della Piccola Industria di Confindustria Bergamo e di vice presidente del Comitato Piccola Industria di Confindustria Lombardia. Attualmente è vice presidente di Confindustria Bergamo con delega all’innovazione, tecnologia e startup.

Vice presidente e membro del CdA di Bergamo Sviluppo, Gianluigi Viscardi è inoltre consigliere e coordinatore tecnico scientifico di Intellimech, il consorzio di aziende finalizzato alla ricerca interdisciplinare nell’ambito della meccatronica, con sede presso il Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso. Viscardi succede ad Ambra Redaelli, che ha guidato il Comitato Regionale negli ultimi quattro anni.

Il Comitato Regionale Piccola Industria di Confindustria Lombardia è composto dai presidenti o dai delegati dei 12 Comitati Piccola Industria delle Associazioni territoriali di Confindustria Lombardia. Il Comitato ha come obiettivo la tutela, la promozione e la valorizzazione delle esigenze delle imprese lombarde di minori dimensioni ed esercita la propria attività attraverso l’analisi e la condivisione delle esigenze e delle priorità necessarie per lo sviluppo delle piccole imprese, la conoscenza reciproca tra i piccoli imprenditori e delle iniziative dei diversi Comitati Piccola Industria, la diffusione della cultura e dei valori dell’impresa e l’organizzazione di iniziative sui temi di interesse particolare delle piccole imprese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here