Sick W280L, sensore con portata operativa fino a 18 metri

0
82

Il nuovo sensore W280L di Sick è stato progettato per soddisfare le richieste applicative più difficoltose, essendo equipaggiata con un laser in Classe 1, ed elevate portate operative, che raggiungono i 4 m nella versione a soppressione di sfondo e 18 m nella versione a riflessione.

Disponibile con doppia versione di uscita – singolo e doppio canale – in versione PNP, oppure NPN, il sensore viene equipaggiato con semplici sistemi di settaggio via potenziometro (Q1 e Q2), ed un adeguato sistema di visualizzazione dello stato uscite.

Grazie alla tecnologia TOF, il sensore risulta perfettamente immune contro i disturbi generati dagli sfondi e protetto contro le interferenze ottiche (cross-talk) generati da sensori adiacenti.

La presenza di due uscite separate in un unico sensore risulta essere un’ottima soluzione applicativa nei sistemi anticollisione, oppure in tutte quelle applicazioni dove il riconoscimento oggetto a distanze superiori ai 3 m risulta una necessità operativa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here