Haas, due nuovi HTEC in Portogallo

0
101

In tutta Europa, i laureati vengono attualmente attirati verso carriere nella finanza, in ambito immobiliare e del reclutamento, mentre in molti luoghi il settore manifatturiero sta ancora lottando per scrollarsi di dosso un immagine di attività sporca e a basso tenore tecnologico.

Un modo per affrontare il problema di immagine di cui soffre il settore è quello di portare la più recente tecnologia di lavorazione CNC direttamente nelle scuole e nelle università. È quanto fa il costruttore di macchine Haas Automation, che ora gestisce oltre 70 centri HTEC nel Vecchio Continente, iniziative che offrono competenze, tecnologia CNC all’avanguardia e formazione tecnica del massimo livello per ispirare e motivare molti giovani a entrare nel mondo della lavorazione CNC.

Gli ultimi due HTEC ad aprire si trovano in Portogallo. Nel corso di un recente evento di cinque giorni che promuove le competenze CNC portoghesi, sia la Escola Profissional de Espinho (ESPE) sia l’Instituto do Emprego e Formação Profissional (IEFP) a Setúbal hanno organizzato cerimonie di inaugurazione ufficiali per festeggiare il loro ingresso nella community HTEC globale.

ESPE, che ora può vantare un tornio da attrezzeria CNC Haas TL-1 e una Haas Super Mini Mill, si trova a circa 10 km a sud della città di Porto. Il direttore dell’istituto, Valdemar Martins, prevede un futuro interessante: “L’investimento nella formazione manifatturiera è estremamente importante per aumentare i livelli di occupazione e dare impulso alla crescita economica – spiega –. Tali investimenti nelle più recenti tecnologie di taglio di metalli aiuteranno i nostri diplomati di acquisire le competenze per un’integrazione senza intoppi nel mercato del lavoro e offriranno al nostro paese tecnici, ingegneri e inventori necessari per prosperare in futuro”.

La storia è simile per l’IEFP di Setúbal, che è diventato l’ottavo HTEC in Portogallo quando è stato inaugurato il giorno successivo a ESPE, il 12 novembre. Un tornio CNC Haas ST-10Y con capacità di asse Y si trova presso lo stabilimento di Setúbal a 20 km a sud di Lisbona, assieme a un centro di lavoro CNC Haas VF-2.

I tre giorni successivi all’inaugurazione ufficiale sono stati dedicati alla prima HTEC Skills Challenge in assoluto – un evento in cui studenti provenienti da diversi HTEC hanno gareggiato tra loro. L’evento si è tenuto presso l’HTEC-IEFP di Évora, che si trova tra Lisbona e il confine con la Spagna e uno studente e un insegnante provenienti da ciascuno dei sei diversi HTEC hanno gareggiato in test di programmazione e lavorazione utilizzando un centro di lavoro verticale Haas. I componenti da loro creati sono stati valutati da una giuria internazionale.

I sei HTEC che hanno partecipato comprendono l’IEFP di Évora, l’IEFP di Portalegre, l’IEFP di Águeda, il DRQP di Madeira, l’Academia de Formação ATEC e l’EONSI. Lo studente vincitore è stato Diego Fernandez dell’HTEC EONSI, che ha affermato: “Questo premio rafforza la mia motivazione a proseguire la mia formazione nell’ambito della lavorazione a macchina. Oltre al sostegno da parte degli insegnanti penso di aver vinto questo premio grazie alla mia pazienza e al desiderio di imparare. La lavorazione CNC rappresenta un settore eccezionale se si ama il lavoro manuale, se si vuole essere creativi e fare la differenza per il proprio paese”.

Il secondo premio è stato vinto da Igor Ferriera dell’IEFP di Águeda, mentre il terzo premio è stato assegnato a Roberto Nogueira dell’IEFP di Portalegre.

Carlos Vilas-Boas, direttore generale di AfterSales SA, l’Haas Factory Outlet per il Portogallo, è uno strenuo promotore dell’iniziativa HTEC. “Lo scopo della mia concessionaria Haas è quello di sostenere le attività portoghesi impegnate nel taglio di metalli con i macchinari e i servizi di cui hanno bisogno per aumentare i loro profitti in ambito manifatturiero – afferma –. Lavorare direttamente con insegnanti e studenti è fondamentale, una strategia propositiva per raggiungere il proprio obiettivo: aiutare le attività a trovare dipendenti competenti in modo da restare forti e da poter crescere”.

Le aziende hanno continuamente bisogno di ingeneri creativi e di tecnici di lavorazione CNC. Stando a relazioni ufficiali, negli ultimi 5 anni i tecnici, gli ingegneri, gli operatori alla produzione e gli addetti alle macchine sono stati tra le 10 figure professionali più richieste al mondo. Attraverso il suo sostegno alle scuole e al proprio programma HTEC, Haas Automation si impegna ad aiutare i giovani a ottenere le qualifiche e l’esperienza necessarie per una carriera appagante e stimolante.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here