Kennametal Extrude Hone e Hydro: prestazioni delle pompe migliorate

0
124

Kennametal Extrude Hone e Hydro hanno stretto un’alleanza strategica per riunire in una singola unità di assistenza e supporto globale i punti di forza ottimali offerti dalle due compagnie. Ne trarranno beneficio i clienti delle pompe usate nel settore della generazione di potenza.

Gli operatori delle pompe di alimentazione delle caldaie di potenza spesso non sanno che, migliorando le prestazioni delle pompe, potrebbero risparmiare centinaia di migliaia di dollari all’anno – spiega Urs Hirsiger, direttore amministrativo di Kennametal Extrude Hone. Il core business di Hydro è trainare i miglioramenti delle pompe, mentre Kennametal Extrude Hone offre una tecnologia che, come è dimostrato, permette di migliorare il flusso d’aria nei motori turbina. Collaborando, le due aziende raggiungeranno rendimenti delle pompe mai ottenuti prima. Ciò consentirà agli operatori di tutto il mondo di trarre beneficio da questa alleanza”.

Il processo di lavorazione a flusso abrasivo (Abrasive Flow Machining – AFM) di Kennametal Extrude Hone è spesso applicato a componenti chiave delle pompe, come le centrifughe giranti, per ottenere un flusso laminare e, quindi, prestazioni significativamente migliori. L’AFM è utilizzato essenzialmente per “pulire e sagomare” le vie interne di passaggio del flusso fluido che si sono ristrette. “L’importanza di fornire ai nostri clienti modi per ridurre i loro carichi di potenza e risparmiare sui costi dell’energia è diventata sempre più importante – afferma Jay Shah, presidente di Hydro. Sfruttando le tecnologie basate sui mezzi di Kennametal Extrude Hone sviluppate negli ultimi anni, i clienti possono aspettarsi un incremento stimato medio di efficienza delle pompe del quattro per cento, in base alla velocità specifica della pompa. Questo miglioramento si traduce anche in significativi risparmi sui costi energetici”.

Oltre alle vie interne del fluido che si sono intasate, molti altri componenti delle pompe possono usurarsi nel tempo e contribuire alle vibrazioni. Le vibrazioni influiscono negativamente sugli altri componenti e sulla longevità ed efficienza complessiva di funzionamento della pompa, richiedendo frequenti riparazioni. Insieme, Kennametal Extrude Hone e Hydro propongono ora pacchetti di ripristino e manutenzione per rimettere a nuovo le pompe powergen, riportandole a una condizione “simile o migliore del nuovo”, estendendo quindi il tempo tra le riparazioni.

Le due società prevedono di applicare nel 2014 le loro tecniche e competenze anche ad altri settori industriali, oltre alle centrali di potenza convenzionali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here