Codatto passa sotto la guida del gruppo Trumpf

0
138

Trumpf continua a crescere: dal 22 novembre la società italiana Codatto International S.p.A., specializzata nello sviluppo e nella produzione di pannellatrici, è entrata a far parte del gruppo. Il contratto di acquisto era già stato siglato a luglio 2013; ora la transazione è completata e l’azienda appartiene a Trumpf.

Con questa nuova acquisizione ampliamo il nostro portafoglio prodotti con un’importante tecnologia di piegatura che ci permette di rivolgerci a una nuova tipologia di clienti e di offrire a clienti esistenti nuove possibilità – ha commentato Mathias Kammüller, presidente della Divisione Macchine Utensili di Trumpf. Attraverso l’integrazione di queste macchine nella nostra gamma di tecnologie di piegatura e la nostra solida presenza internazionale, ci aspettiamo nei prossimi anni un significativo incremento del fatturato per la nuova filiale”.

Lo specialista di pannellatrici Codatto ha sede a Lonigo, in provincia di Vicenza, e, nel 2012, ha chiuso l’anno fiscale con un fatturato di circa 5 milioni di euro, raggiunto con 40 dipendenti. Le pannellatrici affiancano in maniera ideale le presse piegatrici Trumpf offrendo vantaggi nella movimentazione di pannelli di grosse dimensioni e garantendo l’assenza pressoché totale di segni di lavorazione sui materiali. Con questa tecnologia, la lamiera viene bloccata tra il premilamiera e il tavolo della macchina, lasciando libero il lembo di lamiera da lavorare. Tramite un movimento di oscillazione il pezzo viene piegato verso l’alto con l’angolo desiderato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here