Siemens: importante fornitura per il colosso cinese Qingdao Steel

0
123

Siemens Metals Technologies si è aggiudicata un ordine per la fornitura al produttore cinese d’acciaio Qingdao Special Iron & Steel Co. Ltd. (Qingdao Steel) di un laminatoio per piatti. Il nuovo impianto ha una capacità produttiva di 600.000 t/anno. Produce barre piatte con larghezze comprese tra 60 e 160 mm e spessori da 6 a 60 mm, per applicazioni nei settori automobilistico e manifatturiero. La messa in servizio dell’impianto è prevista per l’inizio del 2015.

Qingdao Steel si trova a Qingdao, nella provincia cinese orientale di Shandong, e ha una capacità produttiva annua di 1,2 milioni di tonnellate di acciaio liquido. Realizza acciai strutturali, tubi e chiodi di acciaio, principalmente per il mercato cinese. Il nuovo laminatoio per piatti fa parte del programma di Qingdao Steel di spostare e ammodernare gli impianti produttivi, in ottemperanza ai requisiti ambientali delle autorità locali. La fornitura Siemens include anche sistemi di taglio con cesoia e sega per un’altra linea barre.

Per il laminatoio per piatti, Siemens fornirà un treno di finitura e calibratura composto da quattro gabbie pre-caricate disposte in O-O-V-O, un sistema di termo-trattamento in più sezioni controllato con l’ausilio del modello metallurgico Promet, una cesoia per spuntatura prima del treno calibratore, una cesoia per la divisione a caldo, oltre a una cesoia e due seghe abrasive per il taglio a misura del prodotto finito.

I gradi processati sono acciaio per molle, al carbonio e legati. Siemens fornirà inoltre i pacchetti meccatronici dedicati per l’automazione del sistema di termo-trattamento, del treno calibratore e delle seghe. Siemens è infine responsabile della progettazione e dell’ingegnerizzazione delle attrezzature in dotazione, e sosterrà Qingdao Steel nella costruzione e messa in servizio del laminatoio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here