Settore ferroviario: la trasformazione di DB Netz

0
87

Software AG ha annunciato che Deutsche Bahn Netz (DB Netz), per supportare ancora meglio circa 390 aziende ferroviarie in Germania, sta implementando una trasformazione tecnologica nell’IT e nel business. DB Netz ha infatti deciso di adottare un approccio legato ai processi economici sia per supportare il business quotidiano sia per guidare lo sviluppo IT futuro. Questo approccio unificato trasformerà i progetti IT di dipartimento in progetti di business estesi a tutta l’azienda. DB Netz ha presentato il suo modello di business per la metodologia di esecuzione IT all’Innovation World, l’evento annuale di Software AG dedicato ai clienti e che si è svolto a San Francisco dall’8 al 10 ottobre scorsi.

DB Netz sta affrontando molte sfide di business, tra cui la crescente regolamentazione europea, l’aumento del traffico di rete, una maggiore richiesta di flessibilità nell’approccio ad hoc del traffico merci e di risposta alle aspettative dei clienti, e di soluzioni IT innovative da parte delle società ferroviarie, in un quadro budget limitato, dove l’aumento del ritmo di innovazione potrebbe facilmente tradursi in una riduzione dei costi di manutenzione dei sistemi esistenti. Attualmente la maggior parte delle grandi organizzazioni spende fino a una percentuale tra il 70% e l’80% del budget IT per la manutenzione.

La nostra ispirazione è stata quella di adottare un approccio business process nello sviluppo IT – ha dichiarato Holger Ewald, cio di Deutsche Bahn Netz . Ogni progetto è ora un progetto di business. Partiamo dagli obiettivi di business, modelliamo i processi di business richiesti e, come ultimo passo, li convertiamo in un’esecuzione tecnica. Tale approccio unificato model-to-execute assicura che le nostre soluzioni rispondano esattamente ai bisogni dei nostri clienti”.

DB Netz è il maggior fornitore d’infrastrutture ferroviarie in Europa e conta circa 34.000 dipendenti. La società è responsabile di circa 33.500 km di rete ferroviaria, 20.000 strutture di servizio, 25.000 ponti e 700 gallerie con un traffico di 39.000 treni al giorno. “Abbiamo trasformato tutto ciò in un’infrastruttura digitale – ha continuato Ewald – e ora possiamo progettare soluzioni di processo end-to-end lungo l’intera rete”.

DB Netz sta anche semplificando la propria infrastruttura IT per adeguarla alla crescente richiesta e allo sviluppo rapido di progetti che ci si aspetta derivino da questo nuovo approccio. Il riutilizzo di servizi e componenti IT e la condivisione di queste risorse secondo il principio “invent once, use everywhere” ridurrà significativamente i costi di sviluppo e manutenzione e i tempi di consegna. “In questa trasformazione c’è molto più di un’installazione di software – ha affermato Holger Faltinsky, project leader di DB Netz -. Si tratta più che altro di assicurare che questo approccio orientato al processo venga ampiamente accettato e implementato. Questo è il valore aggiunto che riceviamo da Software AG. La profonda esperienza dei processi di business e di supporto che forniscono ci ha permesso, come partner, di progettare e realizzare questa trasformazione”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here