Prima Industrie apre una nuova società in Cina

0
86

Il Consiglio di Amministrazione di Prima Industrie ha approvato la costituzione di Prima Power Suzhou Co. Ltd., una società di diritto cinese (WOFE, wholly owned foreign enterprise), di cui Prima Industrie deterrà il 51%; il restante 49% sarà acquisito da due partner di Hong Kong: Jinghai Group Ltd. (30%) e Leeport Machine Tool Co. Ltd. (19%). Prima Power Suzhou Co. Ltd., la cui durata iniziale è prevista in dieci anni, avrà un capitale sociale di 8 milioni di dollari.

Il mercato cinese è destinato a rappresentare nel giro di pochi anni circa il 50% del business mondiale della macchina utensile. Prima Industrie è già direttamente presente in Cina attraverso la controllata Prima Power China, con uffici a Pechino e Shanghai, che si occupa della commercializzazione e dell’assistenza post vendita delle macchine 3D laser di alta gamma; inoltre, Prima Industrie ha in essere un accordo con Leeport, società quotata alla borsa di Hong Kong, per la distribuzione e l’assistenza tecnica delle macchine laser 2D e degli altri sistemi di lavorazione della lamiera.

La nuova Prima Power Suzhou Co. Ltd. potrà contare su uno stabilimento con una superficie iniziale di 8.000 m2, localizzato a Suzhou, un’area industriale a circa 100 km da Shanghai; l’impianto verrà completato in un anno e l’inizio della produzione è atteso entro dicembre 2014.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here