Emilia: nuovi contributi per le Pmi colpite dal sisma

0
107

Pubblicate dalla Regione Emilia Romagna le nuove modalità di richiesta degli incentivi concessi alle Pmi del territorio per il post-sisma: i contributi sono finalizzati a favorire la rimozione delle carenze strutturali che impediscono alle imprese di riprendere le attività imprenditoriali in seguito al terremoto che ha colpito l’intera zona nel maggio del 2012. I contributi sono accessibili a tutte le imprese appartenenti ai settori di attività economica Ateco 2007 che devono acquisire il Certificato di agibilità sismica provvisorio.

Sono ammesse alle agevolazioni solo le spese effettuate tra il 20 maggio 2012 e il 31 maggio 2014. I contributi sono concessi in conto capitale e fino al 70% dei costi.

Il bando specifica che ogni impresa può inviare una sola richiesta di incentivi, anche nel caso in cui siano coinvolte più unità locali (compresa la sede operativa e quella legale). Le domande saranno aperte dal 10 settembre al 31 dicembre 2013 e non potranno riguardare spese inferiori a 4.000 euro. Maggiori informazioni: http://imprese.regione.emilia-romagna.it/Finanziamenti/industria-artigianato-cooperazione-servizi/sicurezza-delle-imprese-nelle-aree-colpite-dal-sisma/ordinanza_91_2013.pdf/at_download/file/ordinanza_91_2013.pdf.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here