Siemens: maggiore produttività con la nuova release di Solid Edge

0
99

La nuova release del software Solid Edge di Siemens PLM Software (Solid Edge ST6) offre numerose migliorie nell’ambito della progettazione, della simulazione e della collaborazione, grazie alle quali è possibile aumentare la velocità di esecuzione di determinate attività fino a sei volte rispetto alla versione precedente. Grazie alle nuove funzionalità, inoltre, gli utenti di Solid Edge ST6 possono apprendere, condividere e collaborare con altri utilizzatori di Solid Edge. Tutte le migliorie introdotte da Solid Edge ST6 sono finalizzate ad aiutare le aziende ad aumentare la produttività complessiva delle loro attività di sviluppo. Insieme al lancio di Solid Edge ST6, Siemens ha presentato la nuova release della soluzione per la gestione della progettazione Solid Edge SP (Solid Edge for SharePoint) concepita per promuovere la collaborazione. L’azienda ha poi aggiunto la versione di Solid Edge Mobile Viewer per tablet Android e per iPad.

Olivier Pellerin, IT Innovation Manager di Groupe SEB, l’azienda che produce le macchine da caffè Krups e le pentole T-Fal e Wearever, ha partecipato ai beta test di Solid Edge ST6. “Grazie alle migliorie ai comandi per la modellazione di superfici di Solid Edge ST6 siamo riusciti ad accorciare i tempi di creazione di alcuni modelli del 40 percento rispetto ad altri sistemi CAD – ha dichiarato Pellerin -. La velocità è un vantaggio, ma anche la qualità dei modelli è fondamentale per il processo produttivo; i nuovi strumenti di verifica di Solid Edge ST6 contribuiscono ad assicurare la qualità intrinseca delle superfici modellate. Queste e altre migliorie di Solid Edge ST6 ci aiuteranno a portare più velocemente sul mercato prodotti migliori”.

Le nuove funzioni di Solid Edge ST6 per la modellazione di superfici contribuiscono a velocizzare, fino a quattro volte, la creazione di progetti stilizzati, mentre le nuove funzionalità per la lamiera velocizzano fino a cinque volte la creazione di parti stampate, in base ai test condotti internamente. I nuovi strumenti di simulazione di Solid Edge ottimizzano automaticamente i progetti in modo fino a sei volte più veloce, mentre le migliorie alla Synchronous Technology aiutano i progettisti a importare e riutilizzare i file in modo fino a sei volte più veloce, favorendo la collaborazione con i partner. Inoltre, è stato ulteriormente migliorato il supporto per l’importazione facilitata di file SolidWorks.

Le nuove funzionalità di Solid Edge ST6, nate dalla nostra grande attenzione alla richiesta dei clienti di poter commercializzare più velocemente prodotti innovativi, aiutano i progettisti a realizzare nuovi modelli in tempi più ridotti, mantenendo standard qualitativi invariati – ha spiegato Karsten Newbury, Senior Vice President and General Manager, Mainstream Engineering Software, Siemens PLM Software -. Il sistema Solid Edge abbraccia tutti gli aspetti del processo di sviluppo, dalla progettazione in 3D alla simulazione, dalla produzione alla gestione del progetto, fino alla collaborazione, mettendo le aziende nelle condizioni di prendere decisioni più efficaci che si traducono in prodotti migliori, sviluppati più velocemente e con maggiore efficienza”.

Oltre alle nuove funzionalità di progettazione e simulazione, inoltre, Solid Edge ST6 offre nuove funzioni per apprendere, condividere e collaborare con altri utilizzatori di Solid Edge. L’innovativo docking pane YouTube di Solid Edge consente di registrare, caricare e condividere una sessione di modellazione su YouTube e di ricercare altri video di Solid Edge su YouTube. Gli utenti hanno inoltre accesso a discussioni, tutorial e consigli di esperti nella nuova Solid Edge Community online (www.siemens.com/plm/community/solidedge).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here