Convenzione tra il CNOS-FAP di Milano e Siemens

0
184

Il Centro di Formazione Salesiano di Milano è stato autorizzato alla formazione sulle macchine utensili a controllo numerico computerizzato di Siemens.

Il progetto formativo di Siemens sulle macchine utensili è nato nel 2011, con l’inaugurazione del Centro Tecnologico di Piacenza e si avvale della collaborazione con il Politecnico di Milano. Grazie all’insegnamento “Macchine Utensili”, giunto quest’anno alla sua seconda edizione, gli allievi del terzo anno del corso di studi in Ingegneria Meccanica del Polo Territoriale di Piacenza del Politecnico, hanno avuto modo di svolgere attività didattiche con lo scopo di entrare in contatto con sistemi a elevato livello di automazione, utilizzati sotto la guida del personale Siemens.

Il Laboratorio di Meccanica delle Scuole Professionali don Bosco opera nel settore delle macchine utensili, tradizionali e a controllo numerico, per asportazione di truciolo, creando particolari produttivi con lo scopo di accompagnare i giovani della formazione professionale mediante le attività di laboratorio il più possibile coerenti con le reali esigenze e problematiche del mondo del lavoro. L’attività produttiva serve a mantenere aggiornate ed efficienti le attrezzature, e soprattutto l’aggiornamento degli istruttori meccanici a modello per gli stessi allievi realizzando commesse di lavoro rispettando gli standard di qualità ed efficienza del mercato.

In occasione dell’evento di presentazione da parte del Centro di Milano dei servizi offerti alle aziende partner del CNOS-FAP, è stata siglata la convenzione tra l’istituto professionale e Siemens Italia, Business Unit Machine Tools, a conferma del progetto di divulgazione, promozione e formazione dei CNC Sinumerik di Siemens.

di Leo Cremonesi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here