ABB: il nuovo ceo sarà Ulrich Spiesshofer

0
78
Ulrich Spiesshofer sostituirà Joe Hogan nel ruolo di ceo del Gruppo ABB dal prossimo 15 settembre.
Ulrich Spiesshofer sostituirà Joe Hogan nel ruolo di ceo del Gruppo ABB dal prossimo 15 settembre.

Ulrich Spiesshofer è stato nominato Chief Executive Officer di ABB dal CdA del Gruppo. Il manager sostituirà dal 15 settembre 2013 Joe Hogan, il quale continuerà ancora per qualche mese a lavorare per ABB in qualità di Senior Advisor del CdA.

Spiesshofer si è unito al Comitato esecutivo di ABB nel 2005 ed è stato scelto quale capo della divisione DM nel 2009. Ha raddoppiato i ricavi della Divisione attraverso operazioni di crescita organica e inorganica. Tra i principali meriti, l’integrazione di Baldor – l’acquisizione più ampia mai realizzata da ABB – e l’aumento dei margini guidato da una svolta nel business della robotica, così come la crescita profittevole e l’innarestabile esecuzione operativa delle attività dei motori e dei drives.

ABB ha sviluppato un forte patrimonio di talenti: sono estremamente lieto che il nuovo ceo provenga dall’interno del Gruppo e che porti dei solidi risultati da record, oltre a una profonda conoscenza del portfolio – ha commentato il presidente di ABB, Ubertus von Grünberg -. Ulrich ha costituito una forza fondamentale nella definizione e attuazione della strategia di ABB e l’integrazione di Baldor si distingue come un punto di riferimento per grandi acquisizioni di successo”.

Sono entusiasta di avere l’opportunità di guidare ABB e di soddisfare le richieste dei nostri clienti lavorando sul successo di Joe – ha dichiarato un emozionato Spiesshofer -. Non vedo l’ora di continuare a lavorare con tutti i miei colleghi del Comitato Esecutivo e tutto il team di ABB. Insieme continueremo a guidare la crescita profittevole e l’inarrestabile esecuzione dei processi di business del Gruppo”.

Prima di entrare in ABB, Spiesshofer ha lavorato tre anni in Roland Berger Strategy Consultants e 11 anni per i consulenti di management di A.T. Kearney, dove ha istituito attività di consulenza di successo in comparti industriali che comprendono i settori oil and gas, utilities, telecomunicazioni e automobilistico, in Europa, Asia e nelle Americhe. Ulrich ha conseguito un Master in Business Administration e Ingegneria, oltre a un dottorato di ricerca in Economia, entrambi presso l’Università di Stoccarda, in Germania.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here