Nuova linea di impianti a trasportatore rovesciato

0
150

La divisione Finep di Dollmar Meccanica ha sviluppato e messo a punto una linea di impianti a trasportatore rovesciato caratterizzata da un elevata funzionalità e massima flessibilità grazie al fatto che il flusso dei pezzi in trattamento può agevolmente avvenire in modo multidirezionale, rimanendo su di una planarità costante.

La cadenza d’avanzamento del trasportatore rovesciato può avvenire sia in continuo che in modo intermittente ed è regolabile passo a passo mediante la temporizzatore dei portapezzi intercambiabili o “multi-purpose” e il meccanismo di consenso all’avanzamento, con durata di stazionamento predeterminabile. Questo consente in processi di lavaggio, durante i quali i pezzi non possono subire accidentali contatti tra loro, di prevenire qualsiasi danneggiamento e di applicarsi a casistiche di lavaggio molto delicate e difficili da risolvere. Il lavaggio posizionato dei pezzi avviene quindi mediante ugelli mirati del tipo “a dardo” per il lavaggio dedicato di punti particolarmente difficili quali i fori cechi e corpi cavi. In molti casi, al fine di trattare famiglie di pezzi senza la necessità di riattrezzare il sistema di spruzzatura, le rampe portaugelli vengono poste su sistema oscillante di salita/discesa mediante motoriduttore e relativo eccentrico.

Dollmar Meccanica, contatto diretto: 02.95.09.611

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here