Una macchina con tanta tecnologia

0
179
Il centro di lavoro Hermle C400

Hermle ha presentato il centro di lavoro C400 basic, un modello a configurazione base ma con le stesse caratteristiche costruttive delle “sorelle” della serie C Hermle. La C400 basic viene infatti proposta con un’unica soluzione di rotobascula predefinita e una gamma mandrino più compatta, e rispetto all’elevato livello di personalizzazione degli altri modelli permette di contenere l’aspetto economico, senza alcun compromesso in termini di qualità e precisione.

Il centro di lavoro Hermle C400

Il modello si basa sul principio costruttivo della serie C con basamento in granito composito che garantisce un elevato smorzamento delle vibrazioni e una bassa conduttività termica, con un beneficio immediato in termini di finitura superficiale e minor usura utensile. La struttura a portale Gantry modificata garantisce un supporto ottimale degli assi principali grazie alle caratteristiche di guida della traversa mediante l’appoggio su tre guide con azionamento sulla guida centrale, soluzione brevettata che permette al mandrino di lavorare nelle stesse condizioni di sforzo sia a centro tavola che in qualsiasi altro punto del campo di lavoro. I sistemi di misurazione della posizione sono diretti e assoluti e insieme alle peculiarità del concetto costruttivo garantiscono elevata precisione di corsa, posizionamento e ripetibilità.

Le corse di lavoro X-Y-Z della Hermle C400 sono 850-700-500 mm e nella versione a 5 assi è equipaggiata con una tavola roto-basculante ø650mm supportata su due lati direttamente nelle pareti del basamento con un notevole campo di basculamento di + 91 / -139° e portata 600 kg.
La C400 raggiunge 35 m/min di rapido/lavoro e 6 m/s² di accelerazione ed è disponibile anche nella versione a 3 assi con tavola rigida 1070x700mm che garantisce un carico max. di 2.000kg ed è ancorata sullo stesso basamento multifunzionale concepito però specificamente per i 5 assi.

La gamma mandrino prevede un moto-mandrino da 15.000 giri/min SK40 e un 18.000 giri/min HSK 63 A con valori di coppia max. di 180 Nm e potenza max. 20 kW. I moto-mandrini della C400 basic, come quelli degli altri modelli Hermle, sono inoltre dotati di un dispositivo brevettato con 6 bussole di compressione che assorbono l’energia in caso di collisione, andando a salvaguardare i cuscinetti a sfera ceramici. Essendo la cartuccia mandrino separata dal motore, quest’ultimo non viene coinvolto nelle collisioni riducendo drasticamente i costi e i tempi di riparazione.
La Hermle C400 rappresenta un modello di taglia media nella gamma Hermle, versatile e compatto, per numerose esigenze applicative in molti settori nelle lavorazioni a 3 e a 5 assi che richiedono elevata precisione e qualità superficiale, quali: meccanica generale, costruzione stampi, motorsport, medicale, oleodinamica, ottica e costruzione di utensili.

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here